Costi medi Vita e Alloggio

Dopo più di un anno di vita a Milano come studente del PoliMi posso rispondere a questa domanda che si chiedono in molti..

Alloggio

Dipende prima di tutto dove e ‘quanto’. Ovviamente vi consiglio un posto in zona Città Studi, dove un appartamento singolo si aggira sui 600€, mentre se ne prendete uno in 4, parliamo di 300-450€. Altrimenti esistono le residenze per gli studenti, che partono dal gratis (da borsista), sui 400€ per i comuni mortali, o 800€ per i lussuosi.
Per quel che riguarda Bovisa, i prezzi sono più bassi di poco, ma sinceramente ve lo sconsiglio, brutto quartiere e lontano dal centro!
Aggiungete sui 50€/mese per gas, elettricità, internet e spese amministrative.

Cibo

Sempre per quel che riguarda i borsisti, si può vivere quasi a gratis, in quanto danno sui 10€ al giorno da spendere tramite ticket. Noi altri invece, possiamo sopravvivere con il minimo indispensabile (mangiando sempre a casa frutta, verdura, pasta e un poco di carne) sui 5€/giorno. Ancor meno se vivete in compagnia in zona Leonardo.
Se invece preferite mangiare ogni tanto un panino (al Carrefour o dai paninari) e far aperitivi parliamo di 10-15€/giorno. Io personalmente riesco a stare entro i 140€ in un mese, facendo ogni tanto qualche aperitivo.

Trasporti

Il trasporto migliore per milano é la bicicletta, comprata a 30€ + una bella catena da 20€ e siete tranquilli per almeno 6 mesi. Poi ve la ruberanno. Parliamo comunque di meno di 10€ al mese!
Il secondo migliore é l’abbonamento mensile ATM. 17€ per studenti per tutta la zona urbana.
Macchina? No grazie.

Libri etc

A seconda della facoltà considerate anche un budget per i libri, fotocopie, penne, matite, stampe… Considerando la media di 5 libri a semestre, fotocopiati a 10€ l’uno si parla di almeno 50€, più un 5€ di fotocopie e 15€ di quaderni a semestre: 70€.
Se invece li preferite originali e da bravi cittadini li pagate a prezzo pieno, si parla di una media di 40€ a libro, quivi almeno 220€. Questo almeno per quel che riguarda Ingegneria.

Altro

Considerate che almeno 50-100€ al mese li spenderete per altre cose, come ricariche telefoniche, vestiti, medicinali, discoteche(um, minimo di 10€ a serata, fate i vostri conti).

Conclusione

Se siete dei cheapskate come me, con 600€ al mese dovreste riuscire a campare senza troppi problemi. Ci sono mille modi per risparmiare tanti centesimi! 😉
Se volete di più dalla vita… parliamo di almeno 700-800€ da chiedere ai vostri genitori…

E voi quanto spendete? Lasciate un commento!

Annunci

Informazioni su usapdm

Al Politecnico Di Milano
Questa voce è stata pubblicata in Cibo, PoliMi, Soldi e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Costi medi Vita e Alloggio

  1. Riccardo Canola ha detto:

    Ciao, bell’articolo molto utile. L’anno prossimo penso di venire al Polimi e volevo capire un pò le spese essenso fuori sede (vengo da Padova).

    Per le borse di studio ed alloggi è difficile riuscire a prenderle? Che cosa intendi per borsista?

    Ciao Grazie

    • usapdm ha detto:

      Il borsista é colui che ha una borsa di studio.
      Per prendere la borsa devi avere un reddito ~basso (vedi su polimi.it i requisiti), e per dimostrare che sei fuori sede, devi mostrare il contratto d’affitto (quindi niente alloggi in nero). Al primo anno é più facile prenderle – nessuno sa che ci sono, e applicano in pochi 🙂
      Altre borse di studio invece le vinci per la tua carriera accademica (media, nº di crediti).

  2. Tommaso Alberini ha detto:

    Ciao, concordo bell’articolo! E’ utile anche a me visto che l’anno prossimo vorrei fare architettura al polimi, ma per le residenze come funziona? Ho provato a leggere il sito ma non ci capisco granchè, sono gratis? E’ difficile ottenerne una? Se riesci a rispondermi mi fai una favore enorme!

  3. Roberta ha detto:

    Come si fa al primo anno ad ottenere la borsa di studio e l’alloggio? Quali sono i requisiti di merito per il primo anno? E’ importante il voto di maturità o le medie avute alle superiori?

    • usapdm ha detto:

      Se prendi la lode alle superiori (voto maturità) il primo anno é gratuito (ti rimborsano la matricola).
      Le residenze dipendono dal reddito…

      Il primo anno nessuno chiede nulla quindi hai alte probabilità di prenderti una bella borsa di studio 😉
      info sul sito polimi.it (navigaci un po e trovi di tutto, altrimenti chiama in segreteria studenti/scrivi email)

  4. idp ha detto:

    Complimenti per il post, davvero molto interessante e ricco di informazioni per una matricola, grazie. Una sola cosa: dove hai trovato la bicicletta a 30 €?

  5. Mario ha detto:

    Ciao, vorrei sapere una cosa, io dovrei venire a studiare l’anno prossimo a Milano, vorrei sapere se al posto dell’ auto, una moto tipo un cbr 600 andrebbe bene per girare in Milano, naturalmente la moto la dovrò usare solo per quei casi in dove non posso muovermi con i mezzi pubblici o nei rari casi in cui non conviene usare i mezzi pubblici.

    • usapdm ha detto:

      Ciao,
      se vivrai a Milano e andrai al politecnico a Milano, la moto la userai assai poco, in quanto con i mezzi pubblici riesci ad arrivare un po ovunque nella città, e spendi 22€/mese per l’abbonamento. In più c’é anche BikeMi, ovvero le biciclette del comune.
      Io non ho alcun mezzo e mi trovo bene, la macchina sarebbe comoda per andare fuori città, tipo per andare all’Ikea o in montagna, ma quello si fa comunque di rado.

  6. bondj ha detto:

    Ciao!Il tuo articolo è sicuramente la risorsa più utile che ho trovato per fare calcoli sulla vita da fuorisede al Poli!
    Una sola domanda:quando ti riferisci a borse di studio,alloggi e ticket per la mensa intendi rientrare nella categoruia DSU (diritto allo studio)?E se io dichiarassi un ISEE di poco maggiore ai 20000 circa non posso richidere nessuna di queste cose?
    Comunque grazie mille per il post!

  7. Kyoto ha detto:

    Ciao! Complimenti per l’articolo! Io a settembre pensavo di andare su al polimi per iniziare la magistrale e ho visto che per le borse di studio vedono il reddito ma che in realtà ci sono veramente poche borse disponibili… Tu sai quanto sia difficoltoso prenderne una?

    • usapdm ha detto:

      Al primo anno nessuno ci prova, quindi abbastanza facile… Piu avanti, piu difficile – la gente si informa.. ma ci sono sempre delle borse di studio di cui nessuno conosce l’esistenza, e sono molto facili da prendere, vedi quella dei dipendenti statali (INPS)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...